Orizzonti ieri, oggi e domani | Home | News | Cerca | Web Links | Raccomandaci | Invia News 
23 Ago 2017   15:47
Il giornale dell'Amministrazione Beni Civici di Vazia
Menu principale
On-line

Ci sono 3 visitatori e
0 utenti on-line

Sei un utente non registrato. Puoi loggarti qui.

Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Lingue

Scegli la lingua:



n. 4/11 ORIZZONTI
Periodco: ORIZZONTI ieri, oggi, domani Anno Dicembre 2011 numero 4 Di seguito trovate gli articoli pubblicati per questo Argomento.
Di seguito trovate gli articoli pubblicati per questo Argomento.


Nome argomento: n. 4/11 ORIZZONTI

Vedi tutti gli articoli per questo argomento.

Auguri per un sereno Natale e un felice Anno
L’Amministrazione dei Beni Civici di Vazia tramite il suo Presidente Vinicio Munalli desidera far giungere a tutti gli amici di «Orizzonti» fervidi auguri per un sereno Natale e un felice Anno Nuovo.
Anche per queste festività, come negli anni trascorsi, l’Amministrazione ha voluto «arredare» le nostre strade con una simpatica illuminazione. 
La tutela del patrimonio di Rieti
La tutela del patrimonio architettonico e storico-artistico della Diocesi di Rieti
Bilancio di tre secoli di emergenza dai terremoti del 1703 al 2009
«Verum quidem est quod maior pars Ecclesiarum largitate Fidelium, et Uni-versitatum studio fuit reaedificata, sed non recuperati ipsarum redditus, quorum memoria simul ***** libris, et Documentis (malitia potius quam casu) sepulta dicitur».
Il bio-incenerimento reatino
Ambiente e salute
Il bio-incenerimento reatino
Nelle cronache locali degli ultimi tempi si è sentito molto parlare di biomasse e di cittadini che, vedendo una dopo l’altra il susseguirsi di autorizzazioni (o richieste autorizzative) di impianti che utilizzano questa fonte combustibile per la produzione di energia elettrica, hanno fatto fronte comune per richiedere agli Enti Competenti una moratoria per tutti gli impianti.
Chiesa di S. Maria del Soccorso di Lisciano
Bella ma (quasi) ignorata la Chiesa di S. Maria del Soccorso di Lisciano  
Lisciano raggruppa le sue case attorno alla chiesa di Santa Maria del Soccorso che, con    la piazzetta che le si apre davanti, costituisce l’autentico cuore del paese.
La parrocchia venne istituita dal vescovo di Cittaducale Pietro Paolo Quintavalle; lo dichiara egli stesso nella relazione ad limina, esibita il 20 maggio1616 e conservata nell’Archivio Segreto Vaticano; nella relazione precedente, del 1612, non fa nessuno accenno a Lisciano. 
Banda Musicale di Lisciano
La Banda Musicale di Lisciano festeggia Santa Cecilia
Anche quest’anno, come ormai vuole la tradizione la Banda Musicale di Lisciano ha onorato e festeggiato la Santa che protegge la musica ed i musicisti: Santa Cecilia. Viene infatti celebrata il 22 Novembre ma i festeggiamenti sono stati rimandati a sabato 26 e domenica 27 dello stesso mese, per permettere a tutti di partecipare a questa festa, maggiormente sentita quest’anno, visto che la Banda è appena divenuta «centenaria». 
Italo Di Fazi
Il ricordo di un amico
Un quadrangolare di basket, con squadre formate da giocatori «esordienti» in programma al Palacordoni,  rappresenta il clou delle manifestazioni organizzate dalla Società la Foresta in memoria di Italo Di Fazi, scomparso diciotto anno fa.
Università
Università: esperienze di vita tra amicizie e studio
Dici Università, dici vita nuova, possibilità di ricostruirsi da zero, di essere indipendente ma sempre con la giusta dose di buon senso.
Dici Roma e pensi che finalmente andrai ad abitare nella capitale, entrerai in contatto con un’umanità e abitudini di vita così differenti da quelle della piccola città a cui eri abituato; ogni giorno ti si presenteranno centinaia di possibilità in più e non dovrai far altro che coglierle.
Tutto questo rientra tuttavia in uno di quei casi - così frequenti tra l’altro - in cui tra il dire ed il fare c’è davvero di mezzo un abisso.
Il «rilancio» del Terminillo
Il «rilancio» del Terminillo Una parola che si ripete da trenta anni.
Dicembre 2011! È purtroppo vero che le finanze della Regione Lazio sono in uno stato di sofferenza, quest’anno, come è altrettanto vero che il rinnovato sviluppo del Terminillo non decolla da ben trenta anni, forse più. Colpa dei mancati finanziamenti direte voi, forse in parte, ma la responsabilità maggiore va ritrovata nelle politiche attuate per questo territorio montano, dettate da  scarsa conoscenza, da leggi sull’ambiente miopi e troppo restrittive, da un po’ di disinteresse e diciamolo pure da ambizioni di campanile destinate ad un nulla di fatto.
Il tabagismo
Il tabagismo
Giorni fa il Direttore Giuliano Rossi mi faceva notare che dopo aver trattato argomenti    come la droga e l’alcolismo sarebbe stata buona cosa parlare anche del fumo, divenuto oramai appannaggio dei nostri giovani e, cosa peggiore, delle nostre giovani.

Morbillo
Il morbillo è una malattia seria Morbillo uguale «piccolo morbo»… ma attenzione!
Questo «piccolo morbo» non è affatto innocuo: al contrario, il morbillo è attualmente una delle malattie infettive che fanno più paura e, allo stesso tempo, anche una delle più sottovalutate.