Orizzonti ieri, oggi e domani | Home | News | Cerca | Web Links | Raccomandaci | Invia News 
27 Mag 2017   15:34
Il giornale dell'Amministrazione Beni Civici di Vazia
Menu principale
On-line

Ci sono 2 visitatori e
0 utenti on-line

Sei un utente non registrato. Puoi loggarti qui.

Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Lingue

Scegli la lingua:



n. 3/13 ORIZZONTI
Periodco: ORIZZONTI ieri, oggi, domani Anno Settembre 2013 numero 3
Di seguito trovate gli articoli pubblicati per questo Argomento.


Nome argomento: n. 3/13 ORIZZONTI

Vedi tutti gli articoli per questo argomento.

Lugnano sotto assedio
Lugnano sotto assedio
Antichi documenti raccontano le origini del castello e l’assedio reatino del 1251
Sulla origine di Lugnano si favoleggia da sempre; è opinione comune che sia tra i paesi più antichi del territorio ma cosa dicono i documenti storici? Come ha avuto origine il castello, e quando?
Tanto lavoro nell’interesse del territorio
Tanto lavoro nell’interesse del territorio
Non è per rispondere alle ingenerose critiche rivolte da qualche sindacalista,    disinformato sui risultati della gestione dei BENI CIVICI di VAZIA  da me condotta nei due mandati amministrativi  che giungeranno a conclusione il 20 Ottobre prossimo venturo anche se, credo che le opere  fatte e realizzate  siano la più palese smentita di chi, a volte, sparla per il solo gusto di sparlare senza minimamente documentarsi sulle cose che dice ma per ricercare un po’ di visibilità che nella sua attività quotidiana non riesce ad avere. 
La Montagna di tutti
Verso un Terminillo nuovo: dalla montagna di Roma alla montagna di tutti
Parola d’ordine qualificare anzi riqualificare la nostra montagna. È in un piovoso pomeriggio di Settembre che l’architetto Fabio Orlandi responsabile del progetto «Terminillo stazione montana: turismo responsabile» mi concede, con estrema cortesia e professionalità, un’intervista per parlare del progetto su cui sta lavorando insieme ad un equipe di biologi, forestali, botanici, geologi, geotecnici ed esperti valanghe AINEVA, direttori di stazione e ingegneri meccanici con esperienza sugli impianti di risalita a fune, architetti paesaggisti ecc, oltre ai politici delle aree direttamente coinvolte (Leonessa, Cantalice, Micigliano e Rieti), per approfondire e spiegare anche ai non addetti ai lavori ciò che tra qualche anno porterà il Terminillo a diventare il comprensorio sciistico e naturalistico più importante del Lazio, tramite SMILE: il consorzio di gestione dei Comuni presenti nell’area.
Ancora una volta sugli OGM
Ancora una volta sugli OGM
Si parla spesso di OGM, ma cosa sono? Sono esseri viventi che possiedono un patrimonio genetico modificato tramite tecniche di ingegneria genetica. 
Madama Margarita
Madama Margarita e il feudo di Cittaducale
Affacciandomi, ancor bambino, alle finestre della casa di Cittaducale, abitata negli anni ’60 dal nonno materno, non potevo certo immaginare che un giorno mi sarei ritrovato a dover legare i miei ricordi d’infanzia con un passato più remoto e con protagonisti di un rango ben diverso dal mio e da quello dei miei amici di giochi. 
Le donne e la cura
Le donne e la cura nella cultura contadina
Vivo ormai da anni nella provincia di Rieti - ne sono originaria per parte di madre e da donna ho ben chiaro il senso profondo della parola cura, ma la cosa stupenda che ho scoperto in questa nostre meravigliose terre è come qui questa parola si allarghi a dismisura investendo molto di più del normale quotidiano di una città.
Un’estate importante
Un’estate importante per la Banda Musicale di Lisciano
La Banda Musicale «G. Verdi» di Lisciano ha partecipato nell’estate appena trascorsa a tre importanti appuntamenti. In primo luogo ha preso parte alla 37° «Festa de RaBands», ovvero Festa delle Bande, manifestazione che si tiene a Cortina D’Ampezzo ed è uno degli appuntamenti più tradizionali dell’agosto ampezzano che vede partecipare e sfilare lungo le vie del paese numerosi gruppi musicali, folkloristici e di tradizione locale.La Banda quest’anno ha avuto l’onore di prendervi parte e con l’occasione è stata organizzata una gita per visitare le splendide Dolomiti, alla quale hanno preso parte anche numerose persone esterne al gruppo musicale.
Mafia e società odierna
Mafia e società odierna
30 Maggio ore 9.30, appuntamento in aula magna dell’Istituto «U. Ciancarelli» di Rieti per tirare le somme del progetto «Le mafie di Dentro» realizzato dall’associazione «Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie» in otto classi di tre istituti superiori della città (U. Ciancarelli, L. di Savoia e N. Strimpelli) per un totale di circa 100 studenti coinvolti.
Forza meeting
Forza meeting verso il 44°
Archiviato il 43° Meeting Città di Rieti, già si pensa al 44°, sperando di arrivare e poi di superare il 50°.
È stato, quello dell’8 settembre, un grande Meeting non soltanto per la consueta partecipazione di campioni in gara, ma anche per la presenza di due stelle di prima grandezza del passato Tommie Smith e Alberto Jantorena, legati alla manifestazione di atletica che ha fatto conoscere Rieti in tutto il mondo. 
Il Faggio o «capanno» di San Francesco
Il Faggio o «capanno» di San Francesco
Si può raggiungere a piedi, partendo da paese di Poggio Bustone, da Rivodutri o dalle Sorgenti di Santa Susanna. ll cosidetto «Faggio di San Francesco» è un meraviglioso, quanto particolare, esemplare di Fagus sylvatica che, si narra, offrì riparo al poverello d’Assisi durante un temporale. È uno dei 150 alberi monumentali d’Italia, categoria di cui sono parte solo esemplari di eccezionale valore storico, paesaggistico o culturale.