Orizzonti ieri, oggi e domani | Home | News | Cerca | Web Links | Raccomandaci | Invia News 
17 Dic 2017   18:49
Il giornale dell'Amministrazione Beni Civici di Vazia
Menu principale
On-line

Ci sono 3 visitatori e
0 utenti on-line

Sei un utente non registrato. Puoi loggarti qui.

Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Lingue

Scegli la lingua:

Non è il Palio di Siena ma......Amatrice non scherza!
Inviato da : admin Lunedì, 05 Maggio 2008 - 18:17
Non è il Palio di Siena ma......Amatrice non scherza!
In una bellissima, anche se fredda, domenica di fine Febbraio si è svolta ad Amatrice un particolare palio che ha visto concorrere i sindaci di alcuni paesi della nostra provincia e di province limitrofe che hanno dato il loro nome a particolari concorrenti:  SOMARI!
Questa particolare tenzone è arrivata alla sua sesta edizione e di anno in anno ha richiamato sempre più numerosi concorrenti e spettatori.
I sindaci dei Comuni concorrenti gareggiano dando il loro nome ai somari e perciò il palio è detto dei Sindaci-somari.

Quest’anno hanno partecipato le Pro-Loco di Amatrice, Accumuli, Cittaducale, Contigliano, Castel di Tora, Greccio, Arquata del Tron-to, Montegallo, Montereale e di Cascia e sono arrivati in semifinale i comuni di Cascia, Arquata del Tron-to, Amatrice, Accumuli, Monterea-le ed Antrodoco che hanno svolto un’appassionante finale nel Somaro-dromo allestito dalla Pro-Loco di A-matrice.
Dopo una corsa entusiasmante seguita dal tifo di un folto pubblico accorso per sostenere i loro benia-mini sindaci-somari ,la vittoria è andata al somaro di Antrodoco e al suo somariere Giovanni Cortellesi.
Si sono poi distinti i sindaci-somari di Amatrice, Cascia e Monte-reale piazzatisi al secondo, terzo e quarto posto.
Una simpatica iniziativa è stata quella di premiare anche il sindaco-somaro che è arrivato sempre ultimo nelle varie gare.
Il  premio, forse non molto ambito, consistente in un campanaccio, è stato assegnato al somaro di Contigliano che, simpaticamente, lo ha accettato come ha già fatto in anni precedenti!
La manifestazione, corredata da sfilate di dame in costume e dalle sagre di bruschetta e di polentone, è state ripresa dalla rete nazionale e verrà riproposta nel corso della trasmissione «Sabato Italiano».
Stampa la pagina Invia l'articolo ad un amico
 
Link correlati
· per saperne di più su n. 1/08 ORIZZONTI
· News da admin

Articolo più letto su n. 1/08 ORIZZONTI:
Campoforogna ieri e oggi

Vota l'articolo
Questo articolo non è stato votato