Orizzonti ieri, oggi e domani | Home | News | Cerca | Web Links | Raccomandaci | Invia News 
17 Dic 2017   16:52
Il giornale dell'Amministrazione Beni Civici di Vazia
Menu principale
On-line

Ci sono 2 visitatori e
0 utenti on-line

Sei un utente non registrato. Puoi loggarti qui.

Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Lingue

Scegli la lingua:

Lettera al Sindaco
Inviato da : admin Mercoledì, 26 Novembre 2008 - 19:03
Lettera al Sindaco di Rieti dai commercianti di via Roma
«Egr. sig. Sindaco,
coloro che sottoscrivono questa lettera sono commercianti di via Roma che espongono alcune preoccupazioni e formulano due richieste.
Come avrà notato la nostra strada, sulla quale viviamo e lavoriamo ha subito recentemente un notevole degrado fisico ed urbano:
fisico perché la pavimentazione è dissestata in più punti creando quindi situazioni di pericolo non solo ai pedoni; 


urbano in quanto la strada – che è la prima ZTL realizzata in città – da tempo sembra aver perso la sua caratteristica perché vede continue infrazioni alle norma stabilite dall’Amministrazione.
Infatti in tutte le ore del giorno (e della notte) qualsiasi mezzo, automobile, moto, biciclette, la percorre non solo nella direzione normalmente utilizzata per la marcia, ma anche contromano.
Passi per i mezzi delle Forze dell’Ordine – che pure non dovrebbero, perché il cartello di senso vietato posto in piazza Vittorio Emanuele II autorizza solo i mezzi Asm – ma chiunque lo voglia, percorre e sosta  sulla strada evidentemente fuori norma.
Pericolosissime in questi ultimi tempi sono le biciclette che condotte controsenso da sconsiderati ciclisti, per lo più giovanissimi, sfiorano gli incolpevoli pedoni. L’incidente grave – i più a rischio sono i bambini – è alle porte.
Via Roma negli ultimi tempi è diventata, con piacere di tutti, la strada dello struscio diurno e notturno. Purtroppo in mezzo a centinaia di persone perbene si mescolano soggetti che è riduttivo definire maleducati che danneggiano, sporcano in tutti i modi. Al mattino del sabato, ma soprattutto  della domenica, cartacce bottiglie ed altro si trovano ovunque. Per non parlare del problema dei cani e dei loro spesso disattenti padroni. Tutto questo avviene perché, secondo la nostra opinione, i controlli necessari sono saltuari e quindi solo momentaneamente efficaci. Infatti non appena la vettura dei vostri bravi Vigili si allontana tutto ricomincia come prima.
Da queste considerazioni nascono le nostre richieste:
- un vigile urbano presente costantemente, o quantomeno nelle ore di apertura dei negozi anche a difesa della ZTL;
- installazione di telecamere in grado di funzionare da deterrente per i malintenzionati che, soprattutto nelle ore notturne non esistano ad agire in modo teppistico contro cose e negozi.
Certi che vorrà prendere in esame queste modeste richieste, trovando la soluzione entro l’estate, siamo a Sua disposizione per maggiori chiarimenti.
In fiduciosa attesa porgiamo i più distinti saluti».
Rieti, agosto ’08

Seguono decine di firme dei commercianti di via Roma.
Stampa la pagina Invia l'articolo ad un amico
 
Link correlati
· per saperne di più su n. 3/08 ORIZZONTI
· News da admin

Articolo più letto su n. 3/08 ORIZZONTI:
Oggetti creati dall’uomo

Vota l'articolo
Questo articolo non è stato votato