Orizzonti ieri, oggi e domani | Home | News | Cerca | Web Links | Raccomandaci | Invia News 
20 Ago 2017   11:52
Il giornale dell'Amministrazione Beni Civici di Vazia
Menu principale
On-line

Ci sono 2 visitatori e
0 utenti on-line

Sei un utente non registrato. Puoi loggarti qui.

Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Lingue

Scegli la lingua:

Sagra dei Pizzicotti alla Liscianara
Inviato da : admin Giovedì, 15 Ottobre 2009 - 16:05
Decimo successo per la Sagra dei Pizzicotti alla Liscianara
È iniziato tutto quasi per scherzo dieci anni fa quando qualcuno lanciò l’idea di provare ad organizzare una sagra dei Pizzicotti, un piatto così semplice e antico eppure così gradito. E quasi senza accorgersene quest'anno la Sagra di Lisciano è arrivata alla sua decima edizione.


La serata si è svolta sabato 12 Luglio riscuotendo ancora una volta notevole successo non solo nell’ambito locale  ma anche nelle regioni limitrofe dove la stampa da qualche anno pubblica articoli riguardanti la  nostra sagra.
Il lavoro è molto ma anche l’impegno e infatti anche quest anno circa un centinaio di persone si sono date da fare per la buona riuscita della manifestazione, dai più grandi ai più piccini, ognuno ha dato il suo prezioso contributo.     
Grazie anche alle buone condizioni metereologiche, al servizio di navetta messo a disposizione dall’organizzazione e grazie soprattutto a donne e uomini che hanno lavorato instancabilmente  in cucina fino quasi alla mezzanotte, quest anno si sono sfiorati i milleduecento coperti. Un bel successo, a cui è seguita un’altra iniziativa, promossa dal Comune di Rieti, che ha inserito la nostra Sagra all’interno della manifestazione denominata «Sagra delle Sagre» svoltasi a Terminillo dal 1 al 14 Agosto 2009.
E così sabato 8 agosto i pizzicotti sono «saliti in quota» raccogliendo i complimenti dei molti turisti presenti. Se facciamo un bilancio di questi dieci anni di pizzicotti  non possiamo che essere soddisfatti perché ogni volta la fatica è stata ampiamente ripagata dimostrando che l’unione fa la forza e perché è importante valorizzare il paese tenendo vive le tradizioni di una volta.
V. A.
Stampa la pagina Invia l'articolo ad un amico
 
Link correlati
Vota l'articolo
Questo articolo non è stato votato