Orizzonti ieri, oggi e domani | Home | News | Cerca | Web Links | Raccomandaci | Invia News 
20 Ago 2017   11:34
Il giornale dell'Amministrazione Beni Civici di Vazia
Menu principale
On-line

Ci sono 1 visitatore e
0 utenti on-line

Sei un utente non registrato. Puoi loggarti qui.

Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Lingue

Scegli la lingua:

Chiese ricche di storia
Inviato da : admin Venerdì, 26 Novembre 2010 - 19:27
Rieti: 5 Chiese ricche di storia
In Rieti ci sono ben cinque chiese che sono di proprietà del Ministero degli Interni e che non sempre sono aperte al pubblico e ai fedeli. Sono edifici ricchi di storia, di cultura e di arte che costituiscono un importante patrimonio da conoscere e preservare.

Parliamo delle chiese di San Domenico, San Rufo, San Francesco, Santa Chiara e Santa Lucia, cinque chiese che furono per secoli un luogo di culto e di preghiera. Con l’unità d’Italia, il nuovo governo decise di chiudere tutti quei conventi e monasteri che non avevano importanza economica per il nuovo Stato e così i frati e le monache furono mandati in altri luoghi.
Gli edifici, se non vennero distrutti, furono abbandonati all’incuria e ai danni del tempo. Molti non esistono più, altri, come le chiese citate, andarono in rovina e le numerose opere d’arte in esse conservate o si danneggiarono o andarono perse.
Si deve alla volontà di parroci o di semplici cittadini se le cinque chiese di Rieti sono arrivate fino a noi e se sono state recuperate e riaperte al culto.
Oggi esse fanno parte del FEC, il fondo edifici di culto, ed appartengono al Ministero degli Interni come moltissime chiese italiane che hanno avuto lo stesso destino.
Il prefetto della nostra città, S. E. Chiara Marolla, ha proposto ad alcuni Istituti Superiori di Rieti di prendere in adozione queste chiese, studiarne la storia e farle conoscere sia ai coetanei sia agli adulti.
La Prefettura di Rieti ha così promosso un progetto di conoscenza e di recupero del nostro patrimonio artistico e culturale oltre che religioso e ha coinvolto gli studenti del Liceo Scientifico Jucci, dell’Istituto Magistrale, dell’Istituto Tecnico Commerciale e dell’Istituto Agrario.
Gli studenti hanno svolto ricerche, hanno seguito lezioni, e. anche se erano in vacanza. si sono preparati per organizzare visite guidate alle chiese durante il periodo del Reate Festival, come attività collaterale al Festival stesso. Hanno così accolto i visitatori e li hanno accompagnati nelle cinque chiese illustrandone la storia e l’importanza che esse hanno avuto per la città di Rieti durante i secoli passati.
È stata una bella esperienza sia per gli studenti che per i visitatori e ci auguriamo che possa esserci un seguito.
Stampa la pagina Invia l'articolo ad un amico
 
Link correlati
· per saperne di più su n. 3/10 ORIZZONTI
· News da admin

Articolo più letto su n. 3/10 ORIZZONTI:
Chiesa di S. Vito

Vota l'articolo
Questo articolo non è stato votato

Chiese ricche di storia | Login/crea un profilo | 0 Commenti
I commenti sono di proprietà dei legittimi autori, che ne sono anche responsabili.